CONSULENZA ATHLOS PER SMART MONEY – DECRETO RILANCIO

By in
141

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto18 settembre 2020 – Smart Money che definisce le modalità e l’attuazione per le agevolazioni erogate da Invitalia destinate alle startup che acquistano servizi innovativi. Vediamo di cosa si tratta.

Smart Money mira a favorire il rafforzamento del sistema delle start-up innovative italiane sostenendole nella realizzazione di progetti di sviluppo e facilitandone l’incontro con l’ecosistema dell’innovazione.

Il Decreto illustra le condizioni, le modalità e i termini attraverso i quali i soggetti interessati (start-up) potranno ottenere contributi a fondo perduto per acquistare servizi innovativi dai fornitori presenti nell’ecosistema dell’innovazione quali incubatori certificati, gli acceleratori, innovation hub e organismi di ricerca.

Possono richiedere l’agevolazione le startup innovative come le piccole imprese, costituite da meno di ventiquattro mesi, iscritte nella sezione speciale del registro delle imprese ma anche le persone fisiche, purché la costituzione della startup avvenga entro trenta giorni dall’ammissione alle agevolazioni.

Sono previste due misure agevolative:

  • Misura 1: sostegno alla realizzazione dei piani di attività contributi a fondo perduto pari all’80%, e fino a 10.000 euro delle spese sostenute.
  • Misura 2: investimenti nel capitale di rischio. Le aziende beneficiarie della misura 1 possono richiedere un contributo a fondo perduto pari al 100% dell’investimento in equity ricevuto da incubatori certificati.

Da più di 10 anni noi lavoriamo nel campo dell’Innovazione e siamo ormai esperti nella consulenza e nella realizzazione di soluzioni altamente tecnologiche. In questi anni abbiamo accompagnato molte aziende nel percorso di ideazione e realizzazione di servizi e/o prodotti innovativi.

Non ci stancheremo mai di sostenere l’impatto che le nuove tecnologie hanno sul posizionamento competitivo nel mercato, mettendo in una posizione di vantaggio le aziende che innovano. Nell’intelligenza artificiale stiamo attualmente assistendo a un notevole cambiamento nel paradigma dell’innovazione. Piuttosto che provenire da aziende multinazionali come in passato, l’innovazione oggi arriva in gran parte da laboratori di ricerca, piattaforme digitali e start up. Questi sono gli attori che creano nuovi algoritmi e sviluppano casi d’uso e ci sono i giovani talenti dietro le innovazioni, ad esempio, nel riconoscimento delle immagini, nell’elaborazione del linguaggio naturale e nella guida autonoma.

Se sei una giovane azienda o se vuoi diventarlo contattaci e ti accompagneremo nella realizzazione di un progetto finanziabile basato su una soluzione innovativa e scalabile.